Alla famiglia domenicana per la preparazione del giubileo del 2021

Cari Fratelli e Sorelle nella Famiglia Domenicana,

Con l’inizio dell’anno del Signore 2020, ricordiamo l’imminente celebrazione dell’8° Centenario de Dies Natalis del nostro Santo Padre San Domenico. Br. Bruno Cadoré ha annunciato nella sua lettera del 6 agosto 2018 che “celebreremo l’anniversario della morte di San Domenico durante l’anno che inizia il 6 gennaio 2021 fino al 6 gennaio 2022”.

Il tema della celebrazione del giubileo è A tavola con San Domenico, che si ispira alla tavola della Mascarella, la tavola su cui è stato dipinto il primo ritratto di San Domenico poco dopo la sua canonizzazione. Pertanto, celebreremo San Domenico non come un santo su un piedistallo, ma un santo che gode a tavola della comunione con i suoi fratelli, riuniti dalla stessa vocazione per predicare la Parola di Dio e condividere il cibo e le bevande dono di Dio.

La nostra celebrazione del giubileo ci invita a riflettere su queste domande: cosa significa per noi essere a tavola con San Domenico qui e ora (hic et nunc)? In che modo la sua vita e il suo lavoro ci ispirano e ci incoraggiano a condividere la nostra vita, la nostra fede, speranza e amore, i nostri beni spirituali e materiali in modo che anche altri possano essere nutriti a questa stessa tavola? In che modo questa tavola diventa un tavolo per spezzare Parola e del Pane della Vita? Spero di condividere con voi le mie riflessioni su queste domande in un’altra lettera.

In questo momento, desidero presentarvi le principali attività preparate dal Comitato per il Giubileo che si svolgerà a Bologna, presso la Chiesa Patriarcale di San Domenico. La predicazione itinerante di San Domenico culminò a Bologna, dove i suoi resti mortali sono custoditi e venerati, quindi il centro delle celebrazioni sarà in quella città. Vorrei chiedere ai Priori provinciali e vice provinciali di promuovere la partecipazione a queste celebrazioni. Vorrei anche chiedervi di tenere celebrazioni simili nelle vostre rispettive province o vice province, poiché lo spirito e il carisma di Domenico sono presenti ovunque i suoi figli e le loro figlie predichino.

Celebrazioni liturgiche

1. Epifania, 6 gennaio 2021 Celebrazione Eucaristica di apertura presieduta dall’arcivescovo di Bologna, il cardinale Matteo Zuppi.

2. Traslazione di San Domenico, 24 maggio 2021, Sua Santità, Papa Francesco è stato invitato a presiedere la celebrazione eucaristica

3. Dies Natalis di San Domenico, il 4 agosto 2021, guiderò la Famiglia domenicana nella celebrazione eucaristica.

4. Epifania, 6 gennaio 2022 La Celebrazione Eucaristica Conclusiva sarà presieduta dal Priore provinciale della Provincia di San Domenico

Incoraggiamo le vice province e le province a organizzare celebrazioni simili per la famiglia domenicana nei rispettivi luoghi, in particolare per coloro che non possono essere presenti a Bologna.

Pellegrinaggi

Siete inoltre invitati a partecipare o ad organizzare un pellegrinaggio su l'”ultimo viaggio di San Domenico” da Roma a Bologna. Il Cammino dei pellegrini, che comprende santuari sacri all’Ordine, sarà presto pubblicato dal Comitato per il Giubileo, insieme alle varie attività per l’anno giubilare.

Tavola Mascarella

Dal 25 marzo 2021 al 7 ottobre 2021 la Basilica di San Domenico a Bologna e il chiostro del convento ospiteranno la mostra “A tavola con San Domenico” in cui l’intera “Tavola della Mascarella” sarà presentata per la prima volta. Questo è molto significativo perché prima di questa mostra, la tavola era divisa e custodita in luoghi differenti. La mostra include aggiornamenti sul tema della “tavola” nell’arte contemporanea, che ci aiuteranno a riflettere sulle domande poste in precedenza.

Conferenze

In collaborazione con l’Università di Bologna, il Comitato per il Giubileo terrà una conferenza storico-scientifica dal 22 al 25 settembre 2021 sul tema del Giubileo. Spero che le università e le facoltà dell’ordine organizzeranno, nel 2021 e nei prossimi anni, conferenze teologiche che aiuteranno l’Ordine a riflettere sul tema del Giubileo. Celebrazioni regionali o interprovinciali, giornate di studio o ritiri ci aiuteranno a celebrare il giubileo nello spirito di comunione e collaborazione.

Informazioni e materiali per il Giubileo

Il calendario generale delle attività, i materiali per il Giubileo e altre informazioni pertinenti saranno pubblicati sul sito Web che sarà creato a tale scopo. Eventualmente, il sito Web fornirà un luogo per la collaborazione e la condivisione delle risorse. Br. Philipp Johannes Wagner OP, presidente del comitato giubilare sarà disponibile in caso di domande o suggerimenti (rettore.basilica@curia.op.org). Infine, nello spirito di solidarietà familiare, desidero fare appello al vostro contributo finanziario per aiutarci a coprire le spese per le attività di cui sopra. Si prega di mettersi in contatto con Br. Juan Luis Mediavilla, Sindaco of the Order (syndic@curia.op.org) per i dettagli. Mentre ci prepariamo per il Giubileo, ricordiamoci che vogliamo celebrare San Domenico non con uno spirito archeologico né, ancor meno, con uno spirito apologetico e di auto-glorificazione, ma con gratitudine, con uno spirito di riflessione e attenzione ai segni dei tempi e alla rilevanza della vita e all’eredità duratura di San Domenico.

Vostro fratello,

fr. Gerard Francisco P. Timoner III OP – Master of Order

scarica la lettera di presentazione del Giubileo 2021 in pdf