Sorge dalla Pasqua la civiltà dell’amore

La speranza della Chiesa nella storia procede dalla vittoria di Cristo sul peccato e sulla morte. Per quanto l’attuale passaggio d’epoca – segnato dal

Santa Caterina da Siena: sangue e fuoco

Quello che ha fatto un santo. In genere noi commettiamo un errore madornale, molto grosso e piuttosto profondo, cioè quello di credere che ha

Desiderare ciò che si ha già è ridicolo?

Desiderare ciò che si ha già è ridicolo? Neanche un po'. Non avete mai letto Uomovivo (Manalive) di Chesterton? Peccato. Vi è raccontata una

Domenicani a Varazze

Nell’autunno del 1376, rientrando in Italia da Avignone dove era riuscita a convincere il papa Gregorio XI a ritornare a Roma, Caterina da Siena

I Domenicani devono promuovere il dialogo con le nuove conoscenze e le nuove tecnologie

Riportiamo la traduzione della conversazione del Maestro dell’Ordine con alcuni frati studenti indiani, avvenuta qualche settimana fa. fra Bruno Cadoré: “I Domenicani devono promuovere

Beato Giuseppe Girotti

Il 1° aprile del 1945, anche allora giorno di Pasqua, moriva nel campo di sterminio nazista di Dachau fra Giuseppe Girotti; il 24 aprile

Quattro suggerimenti di san Tommaso d’Aquino per vivere la Pasqua

Dalla risurrezione di Cristo possiamo ricavare a nostra edificazione quattro insegnamenti: Dobbiamo impegnarci per risorgere spiritualmente dalla morte dell’anima, in cui incorre l’uomo col

Misteri della Luce: cioè la manifestazione della divinità di Gesù Cristo

Maria Elisabetta Molé, laica domenicana, ci aiuta ad avvicinarci alla Pasqua con una meditazione sul quinto mistero della Luce. “Sei giorni dopo, Gesù prese

Da Tolosa alla Mascarella

Conferenza a Bologna sulla prima raffigurazione di san Domenico I Martedì di San Domenico - martedì 27/03/2018 - alle ore 21 La prima fraternità

Amare i vecchi

...leggi la prima parte dell'articolo Ecco alcune proposte, per amare concretamente i vecchi. Per prima cosa, un giovane cristiano dovrebbe pregare per i propri

Load More Posts