Che cos’è il Rosario Vivente?
E’ un movimento di preghiera formato da tanti gruppi di 15 persone che si impegnano alla recita del Rosario (almeno una decina al giorno!).
Il Rosario Vivente vuole essere la risposta più concreta all’invito di Maria alla recita del Rosario; questo invito è stato rivolto ai ragazzi in molte apparizioni (La Salette, Lourdes, Fatima e in tantissimi altri luoghi) per la conversione dei peccatori, per la pace del mondo e per la riparazione delle offese fatte a Dio.

Perchè si dice vivente?
Si dice vivente perchè ogni persona (viva!) rappresenta un mistero; ma soprattutto perchè chi recita e medita il mistero cerca di vivere e praticare ciò che prega.
Perchè il Rosario Vivente sia completo è necessario che i ragazzi, i giovani o gli adulti siano 15 e che il mistero sia cambiato nello stesso giorno (questo però vale solo per i ragazzi: per gli adulti e i giovani raccomandiamo il Rosario di 5 misteri ogni giorno!)

Ecco cosa il Piccolo Amico e la Vedetta del Rosario devono sapere.

Come si dice la decina?
I Piccoli Amici, recitando le 10 “Ave” tengono in mano una minicorona di soli 10 grani: ad ogni grano un’Ave.
E la meditazione sul mistero?
E’ necessario fare alcuni minuti di meditazione sul mistero assegnato mensilmente prima di recitare le 10 Ave Maria; la meditazione è come l’anima del Rosario.

Quali sono i compiti del Capogruppo?
Ogni gruppo ha un assistente adulto come responsabile: tuttavia tra i 15 P.A. o Vedette viene eletto il capogruppo che tiene un registro con i nomi di chi forma la quindicina e il loro mistero, pensa a cambiare mensilmente il mistero al gruppo e suggerisce iniziative, ricerche, collaborazioni con il giornalino Rosario Vivente, sprona alla partecipazione ai pellegrinaggi.

Dove si recita il Mistero?
Dove si vuole: in chiesa, in camera, per strada! Meglio insieme con la propria famiglia!

Quando?
In qualsiasi momento libero. E’ bene però scegliere un’ora fissa!

Come si recita?
Con attenzione e grande amore a Maria.

Le riviste dedicate ai più piccoli

Alcuni articoli per approfondire

Pauline Jaricot e il Rosario Vivente

31 Maggio, 2020|0 Comments

Il Rosario Vivente nasce da un'intuizione apostolica di una semplice ragazza francese: Paule Jaricot. L'umile creatura era nata a Lione, settima e ultima figlia di Antoine Jaricot, ricco mercante di seta, che aveva assicurato

fra Davide Traina
fra Davide TrainaPromotore dell'Apostolato del Rosario

Per pregare insieme tanti documenti utili

DOCUMENTI

La pagina è in preparazione, per il momento puoi visitare il nostro blog dedicato, cliccando qui.